Una petizione per la Villa comunale

Lecce. Il Pd oggi raccoglierà firme contro la proposta dell’Amministrazione di circondare la Villa di parcheggi a pagamento e di invertire i sensi di marcia

LECCE – L'Amministrazione comunale ha proposto di invertire i sensi di marcia delle auto intorno alla Villa Comunale di Lecce e di circondare la Villa di posti di parcheggio a pagamento e di utilizzarla come spartitraffico. Ma il gruppo del Pd comunale non ci sta. “A causa di questo – dicono – i nostri bambini non potranno più giocare lontani da gas e aria inquinata”. Il partito ha pertanto deciso di indire una petizione popolare, con la quale si propone che venga chiusa al traffico via Costa e via XXV Luglio, da via Fazzi a piazza Garibaldi (anche davanti alla Prefettura) per creare una grande isola pedonale con al centro la Villa Comunale; che venga abbattuta la recinzione della Villa Comunale, per collegarla direttamente con via Trinchese e via XXV Luglio. Oggi, a partire dalle 10.30 fino alle 13.00, gli esponenti del Pd saranno alla Villa Comunale di Lecce per raccogliere le firme dei cittadini che vorranno aderire alla petizione.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment