Affitti, studenti sanzionati. Multa fino a 2mila euro

Lecce. Non hanno risposto ai questionari inviati dalla finanza sull’ammontare e le modalità di corresponsione dei canoni

Tre studenti della provincia, che occupavano altrettanti appartamenti nel capoluogo, non hanno fornito alla Guardia di Finanza le dovute informazioni richieste attraverso l’invio di questionari al fine di avere dettagliate informazioni sull’ammontare e le modalità di corresponsione dei canoni. In questo modo, hanno violato quanto previsto dalla normativa fiscale in tema di accertamento delle imposte dirette e, di conseguenza, sono stati segnalati alla competente Agenzia delle Entrate per l’irrogazione della sanzione prevista che può arrivare fino ad un massimo di 2.065 euro ciascuno. Sebbene l’interesse principale degli investigatori non fosse rivolto agli inquilini, bensì ai proprietari degli immobili concessi in affitto, i finanzieri hanno inviato un questionario agli inquilini studenti.

Leave a Comment