Pugliesi nel mondo. Una foto per i 150 anni

Un concorso fotografico per evocare i diversi aspetti dell’emigrazione pugliese. E’ l’iniziativa dell’assessora Gentile nell’ambito delle celebrazioni per l’anniversario dell'Unità d’Italia

Il verde, il bianco ed il rosso. I colori della bandiera italiana. Sembra banale, eppure sono gli stessi colori per tutti, anche per gli italiani, e per i pugliesi, all’estero. Sempre gli stessi tre colori, che tuttavia, per chi è stato costretto ad allontanarsi dalla propria terra ed ora vivono a chilometri di distanza, assumono un significato ancora più pregno. Per scoprirlo e comunicarlo, se si può, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, l’assessorato regionale al Welfare – Servizio Pugliesi nel Mondo, ha indetto un concorso fotografico intitolato “I tre colori dell’emigrazione”. Il concorso ha lo scopo di registrare e raccontare, attraverso la capacità sintetica ed evocativa delle immagini, le sfaccettature più variegate della emigrazione pugliese, evidenziando la stretta connessione tra emigrazione e Unità d'Italia. Il concorso è aperto a tutti i cittadini pugliesi, ai membri di associazioni e federazioni dei pugliesi nel mondo (indipendentemente dalla cittadinanza), agli studenti delle scuole e degli Atenei pugliesi, chiamati ad inviare una immagine che racconti un aspetto specifico dell'emigrazione pugliese sulla base delle due sezioni proposte, “Testimonianze dell'emigrazione pugliese nella storia” e “L’emigrazione pugliese oggi”. Testimonianza dell’emigrazione pugliese nella storia. Si possono inviare foto di famiglie in partenza, foto di gruppo di pugliesi all'estero, foto eloquenti di mezzi di trasporto in partenza, foto storiche dell'emigrazione sud-nord Italia e qualsiasi altra immagine che racconti l'emigrazione pugliese nella storia. L'emigrazione pugliese oggi. Concorrono foto che raccontino attraverso storie di identità, esodo e nel contempo “appartenenza” alla propria terra: il fenomeno della fuga dei cervelli, l'emigrazione ai tempi del web, l'emigrazione dei giovani d'oggi, l'emigrazione come esperienza che accomuni tutti gli italiani. Informazioni, modulistica e termini per la presentazione: Regione Puglia, servizio Pugliesi nel Mondo Segreteria organizzativa tel: +39 080 5405776 – fax: 080 5405764; e-mail:[email protected]; web: http://www.pugliesinelmondo.net

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment