Contro le rapine c'è 'Video Allarme'

Lecce. Confcommercio e Confesercenti firmano in Prefettura un protocollo per la sicurezza dei commercianti

Grande soddisfazione ha espresso Alfredo Prete, Presidente di Confcommercio Lecce, per la firma del Protocollo d’Intesa con la Prefettura di Lecce e Confesercenti che attuerà, in tutta la provincia, il progetto “Video Allarme Antirapina”, sulla base dell’accordo nazionale stipulato con il Ministero dell’Interno. “La firma, che coinvolgerà anche le Forze dell’Ordine – dice Prete – rappresenta un momento fondamentale in termini di tutela della sicurezza dei commercianti”. Il progetto nasce dalla constatazione fatta negli ultimi tempi dell’aumento del verificarsi sul territorio salentino di rapine in tabaccherie, stazioni di servizio, gioiellerie, banche, esercizi commerciali in genere, di giorno come di notte, ma soprattutto dalla volontà di poter offrire ai commercianti strumenti tecnologicamente avanzati, al fine di rendere sempre più sicure le attività di vendita. Il protocollo prevede l’installazione negli esercizi commerciali, di un sistema di allarme controllato con telecamere, attivabile con un pulsante e in grado di collegarsi con le sale operative sia della Polizia di Stato che dei Carabinieri e di trasmettere, in caso di rapina, le immagini in tempo reale. “Si tratta – ha precisato Prete – di un progetto particolarmente innovativo che permetterà alle forze dell’ordine anzitutto di monitorare l’evento criminoso nel suo svolgersi, dunque di decidere per un intervento tempestivo e adeguato, con lo scopo di tutelare al massimo la sicurezza delle vittime della rapina”. Il sistema di videosorveglianza, pertanto, si caratterizza per essere uno strumento per la salvaguardia dell’attività degli operatori commerciali. Nel corso dell'incontro sono stati sottoscritti anche il Protocollo “Mille occhi sulle città” – tra i Sindaci dei Comuni di Lecce, Gallipoli, Maglie, Copertino , Galatina, Casarano ,Tricase , Ugento, il Commissario Straordinario di Nardò e gli Istituti di Vigilanza della provincia, per innalzare il livello di sicurezza della provincia in attuazione del progetto nazionale “Mille occhi sulla città” e il Protocollo per la tutela degli esercizi commerciali dalle aggressioni criminali – tra il Prefetto di Lecce e il Presidente Federfarma Lecce , in attuazione di analogo Protocollo siglato tra Ministero dell'Interno e Federazione Nazionale dei titolari di Farmacia.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!