Casarano – Ruffano: attivati i segnalatori di pericolo

Emergenza sicurezza. La Provincia ha reso operativo anche un pattugliamento di due ore al giorno e la rilevazione elettronica della velocità

La messa in sicurezza della strada provinciale Casarano – Ruffano è stato l'argomento su cui, la 2a Commissione Consiliare “Edilizia e Patrimonio” della Provincia di Lecce, presieduta dal consigliere Renato Stabile, ha incentrato i suoi lavori. L'arteria è stata teatro, negli ultimi mesi, di numerosi incidenti stradali. La Provincia ha, così, deciso di avviare un intervento complessivo per far fronte all'emergenza. In primo luogo, la Provincia ha provveduto alla nuova attivazione dei segnalatori di pericolo che, sia nella direzione Neviano che in quella Casarano, erano spenti da tempo. Inoltre, è stato attivato, già da lunedì scorso 21 febbraio, un monitoraggio della strada da parte degli agenti della Polizia Provinciale, in collaborazione con le forze di Polizia Municipale dei Comuni territorialmente competenti. In particolare, la Polizia Provinciale ha attivato un pattugliamento fisso di due ore al giorno, anche con l’ausilio di mezzi di rilevazione elettronica della velocità, opportunamente segnalati. In orari diversi sono invece gli agenti di Polizia municipale a compiere il medesimo servizio, in modo da coprire in maniera più capillare possibile i controlli giornalieri sull’arteria. Articoli correlati 'La Provincia metta in sicurezza la s.p. 71' (5 febbraio 2011) Strada pericolosa? Ma no, il problema è la velocità (22 gennaio 2011)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati