E' morto Fernando Carlà: dal Pci al Pd, una vita a sinistra

Cavallino. Esponente di spicco del Partito Democratico provinciale ed ex vice sindaco di Cavallino. Aveva un male incurabile

E' morto Fernando Carlà, esponente di spicco del Partito Democratico provinciale ed ex vice sindaco di Cavallino. “Era la perfetta incarnazione del militante 'di una volta' – dice Salvatore Capone, segretario provinciale del partito – onesto, sempre leale, ma senza peli sulla lingua, mai. Un modo di vivere l'impegno e la passione politica che purtroppo si va sempre più perdendo. Un uomo che, a dispetto di un carattere solo apparentemente un po' brusco, si è sempre fatto amare, molto. Un uomo che mancherà alla politica, un grande amico che mancherà a tutti noi che abbiamo avuto il privilegio di condividere il cammino con lui. Carlà si è spento nel tardo pomeriggio di ieri, al Vito Fazzi, a causa di un male incurabile. Aveva 57 anni.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati