Hashish occultato in casa

Galatone. Indagini sono in corso allo scopo di verificare la provenienza della sostanza recuperata

Già noto alle Forze dell'Ordine, è stato arrestato, a Galatone, Luciano Loiola per detenzione e spaccio di hashish. I militari hanno assistito alla cessione di 4 grammi di sostanza stupefacente con un giovane del posto. Poi, la successiva perquisizione presso l’abitazione di Loiola, ha permesso di rinvenire, occultati in un deposito di materiale ferroso, ulteriori 250 grammi di hashish, ben confezionati e suddivisi in due panetti da 100 grammi. Indagini sono in corso allo scopo di verificare la provenienza della sostanza recuperata. Intanto, tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, a seguito delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Lecce a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati