In casa un arsenale. Arrestato

Galatone. Ritrovati un fucile calibro 12 con matricola abrasa, una pistola semiautomnatica calibro 6,35 e 26 cartucce

Giovanni Bellafronte è stato arrestato dai carabinieri di Galatone per detenzione e porto abusivo di armi e munizioni L'arsenale è stato scoperto a seguito di perquisizione personale e domiciliare. Rinvenuti presso l’abitazione, occultati all’interno di una stanza, un fucile calibro 12, marca beretta, con matricola abrasa e a canne mozze, una pistola semiautomnatica calibro 6,35, risultata provento di furto a Lecce nei mesi scorsi e 26 cartucce calibro 12. Sonoo in corso le indagini per verificare la provenienza del fucile e il motivo del possesso di tali armi da parte di Bellafronte. Le armi e il munizionamento sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato, è stato associato presso la casa circondariale di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati