Rifiuti per strada. Bonificate discariche abusive

Lecce. Operazione degli agenti del Corpo di polizia Municipale di Lecce in via Monteroni e in via S. Pietro in Lama

LECCE – Sono stati sorpresi dagli agenti della polizia ambientale di Lecce a gettare sacchetti di spazzatura per strada, mentre transitavano con la loro autovettura. Protagonisti di questa vicenda sono alcuni giovani di Monteroni, Comune dove, peraltro, è entrata in vigore la raccolta porta a porta. L’episodio è avvenuto in via Monteroni, a due passi dalla rotatoria adiacente all’Università, dove si era creata una discarica improvvisata di rifiuti. Ad incastrare i ragazzi sono stati gli agenti del Corpo di polizia municipale in collaborazione con gli operatori ecologici della ditta Ecotecnica. Il luogo teatro della discarica è stato bonificato dalla personale della stessa azienda. Sempre nell’ambito delle attività ambientali, gli agenti hanno scoperto una discarica in via S. Pietro in Lama, da tempo punto di rifermento per rifiuti di ogni genere. La vicenda è finita negli uffici della Procura della Repubblica di Lecce. Il sito è stato bonificato ad opera del proprietario del suolo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!