Una piazza in memoria di Vittorio Aymone

Verrà intitolata all’illustre avvocato leccese l’area alle spalle di Porta Napoli. Presente alla cerimonia anche il sindaco di Lecce Perrone

Sabato 5 febbraio, alle ore 12.30, avrà luogo la cerimonia di intitolazione della Piazza dell’Arco di Trionfo all’avvocato Vittorio Aymone. Illustre penalista, maestro di diritto, decano del foro leccese, egli ha contribuito in modo determinante alla crescita socio-culturale della città e dell’intero Salento. Il suo messaggio professionale e morale, la passione che sempre ne ha sorretto i comportamenti, la sua convinzione che nessuna conquista può essere raggiunta se non si basa sui valori del dialogo e della tolleranza, ribadiscono tutta la loro forza e attualità. La Città di Lecce, che gli conferì nel 2005 la cittadinanza onoraria, grata per i suoi insegnamenti, lo ricorderà, a un anno dalla scomparsa, con l’intitolazione di una delle sue piazze più belle. Si chiamerà Piazza Aymone, l’area alle spalle di Porta Napoli. Alla cerimonia prenderà parte anche il sindaco di Lecce, Paolo Perrone.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!