Rapinatori in fuga. I carabinieri sulle loro tracce

Strudà. L'auto su cui viaggiavano i malfattori si è dileguata. Le Forze dell'Ordine cercano una Renault Clio, grigio scuro

Sventata dai carabinieri della Stazione di Vernole quella che sicuramente sarebbe stata l’ennesima rapina. Oggi, in mattinata, una pattuglia ha intercettato un’autovettura che procedeva nel centro di Strudà, con tre individui sospetti a bordo. I militari hanno deciso di fare un controllo. Alla richiesta di accostare, i tre soggetti occupanti il veicolo – non potendo sottrarsi a causa della presenza di traffico – apparentemente hanno ottemperato, ma poi, alla prima occasione, si sono dati alla fuga. L’inseguimento con i carabinieri è terminato nel centro di Acquarica di Lecce dove, l'auto del malfattori è riuscita a far perdere le proprie tracce. Successivamente, ritornati sul percorso, i carabinieri hanno rinvenuto due passamontagna che sono stati sequestrati e saranno sottoposti ad esami da parte del Ris. Intanto continuano senza sosta le ricerche della Renault Clio, grigio scuro targata BG168XB, risultata anche rubata a Lecce all’inizio di gennaio. Si ritiene che l’obiettivo dell’azione sventata potesse essere l’Ufficio Postale di Strudà.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati