Muore in Calabria coppia di salentini

L’asfalto reso viscido dalla pioggia avrebbe fatto perdere il controllo dell’auto che si è andata a schiantare contro un tir

Stavano facendo rientro nel Salento ma il viaggio si è trasformato in tragedia. Hanno perso la vita entrambi, i due coniugi leccesi rimasti coinvolti in un incidente stradale avvenuto stasera tra Castrovillari e Saracena, in provincia di Cosenza, sulla strada statale 534. L’uomo, Cosimo Leonardo Albano, di 61 anni, nativo di Nardò, ma residente a Lecce, è morto sul colpo; la donna, Antonella Carlà, 57 anni, poco più tardi, nell’ospedale “Annunziata” di Cosenza, dov’è stata trasportata in elicottero, per via delle ferite riportate. Fatale è stato l’impatto della loro Fiat Palio con un tir condotto da un autotrasportatore campano, rimasto illeso. Al momento sembra che sia stata l’auto, guidata dal leccese, a perdere aderenza sull’asfalto, reso viscido dalla pioggia, e ad andare a finire sul grosso automezzo, ma la dinamica esatta dell’incidente non è ancora stata ricostruita nel dettaglio.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati