Cocaina pura in tasca: preso

I carabinieri di Veglie lo hanno bloccato durante un controllo stradale

Già noto alle Forze dell'Ordine, Mario Leone, meccanico, è stato arrestato, nella tarda serata di ieri, dai carabinieri della stazione di Veglie. I militari, impegnati in un regolare controllo della circolazione stradale nei pressi del centro abitato, hanno notato il cinquantenne a bordo di una Lancia Dedra e sono stati insospettiti da un atteggiamento particolarmente insofferente dell'uomo. I dubbi sono stati fugati quando, alla richiesta di esporre ciò che aveva nelle tasche del proprio giubbino, Leone ha cercato di darsi alla fuga a piedi. Raggiunto dopo pochi metri, è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un involucro contenente 45 grammi di cocaina purissima. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Lecce.

Leave a Comment