Confindustria. De Pascalis presidente della sezione Materiali da costruzione

Il neo-eletto: “I primi obiettivi: mantenere l’occupazione e incoraggiare la sinergia con le istituzioni”

Si è detto soddisfatto della fiducia accordatagli dai colleghi e, allo stesso tempo, consapevole dell’importante attività che la Sezione è chiamata a portare avanti. Giampiero De Pascalis, 48 anni, amministratore della Pietro De Pascalis srl è stato eletto all’unanimità presidente della sezione Materiali da costruzioni e cave di Confindustria Lecce. “L’attuale contesto economico – ha dichiarato – vede il comparto estrattivo in crisi, al pari del settore edile. Il nostro obiettivo è quello di cercare di trovare le sinergie migliori per mantenere l’occupazione di un comparto che, con la ripresa, potrà riprendere a registrare ampi tassi di crescita. In tal senso – ha aggiunto – occorre riprendere quel cammino virtuoso, quel dialogo stretto con le Istituzioni, tra cui Regione, Provincia, Comuni, Camera di commercio, Università, affinché il settore estrattivo possa tornare ad essere considerato di primo piano per lo sviluppo dell’economia, anche nell’ottica del distretto regionale. In proposito, ben vengano iniziative come quella della valorizzazione della pietra a fini ornamentali e di arredo”. // Gli altri eletti Nella stessa assemblea sono stati eletti vice presidente, Pietro De Pasquale, di Minermix; delegato in Giunta, Giorgia Marrocco, del Consorzio Pimar, che è stata riconfermata rappresentante per Confindustria Lecce nel Ctrae – Comitato Tecnico regionale Attività estrattive; delegato alla Piccola Industria, Alessandro Nisi, di Ito srl. Insieme al presidente, al vicepresidente ed ai delegati, formano il Consiglio di Sezione Piergiorgio Mazzotta, di Itasmal, Giovanni Vincenti, di Colacem – Colabeton, Massimo Coricciati, di Fratelli Coricciati.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati