Buccoliero: “Anche gli operai di Torino hanno smascherato Vendola”

“Vendola non ha ancora compreso che gli operai italiani non hanno l’anello al naso e non hanno bisogno di nessun difensore “interessato” da prossime campagne elettorali”. È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero. “Vendola – prosegue Buccoliero – non è credibile, perché non ha mai fatto l’operaio e non sa cosa sia andare in fabbrica e strappare la vita. Vendola se fosse un operaio, sarebbe un “assenteista” così come, da governatore della Puglia, lo è nei confronti del suo datore di lavoro (i cittadini pugliesi). Vendola è uno che dimentica gli operai della Puglia, regione nella quale sono aperte numerose vertenze occupazionali, che stranamente non lo vedono protagonista. Tuttavia, egli preferisce muoversi in altre aree del Paese, perché altrove può vendere fumo, non avendo competenze di nessun genere in materia occupazionale. Dovremmo chiedere aiuto ad altri governatori regionali, perché vengano in Puglia a coprire il ruolo del nostro amato presidente. Nella regione Puglia – conclude Buccoliero – Vendola dovrebbe dare risposte occupazionali urgenti ed improcrastinabili, ma preferisce fare opposizione altrove (è l’unica cosa che gli riesce). Povera Puglia e poveri pugliesi!” Lecce, 13/01/11

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!