Spaccio a Porta Rudiae: arrestato 26enne

Lecce. Il giovane è stato trovato in possesso di 10,5 grammi di cocaina e di un bilancino di precisione

Gli agenti della Sezione criminalità organizzata della Squadra mobile di Lecce hanno arrestato, nel corso di un’operazione di polizia finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, intensificata dal questore Antonino Cufalo nel periodo delle festività, il 26enne Andrea Bovio, residente a Lecce, trovato in possesso di 10,5 grammi di cocaina e di un bilancino di precisione. Nel corso delle indagini è emerso come Bovio avesse intrapreso una notevole attività di spaccio nei pressi di Porta Rudiae e proprio lì è stato sorpreso mentre si apprestava ad effettuare una consegna di droga. Nelle sue tasche sono stati trovati 5 grammi di cocaina. Nella successiva perquisizione presso il domicilio del 26enne, non lontano, occultato in una sottopanca di un divano, è stato trovato un involucro contenente altri 5,5 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione. Sempre nel corso della perquisizione domiciliare sono state anche rinvenute buste paga e fotocopie di documenti di identità di diverse persone, utili, con ogni probabilità, a ottenere illeciti finanziamenti. In merito sono state avviate specifiche attività investigative.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati