Servizi sociali: Paolo Borgia nuovo presidente

Il sindaco di Lecce, Perrone gli ha affidato l’incarico di Presidente del Consiglio di Amministrazione della Istituzione

Il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, ha affidato a Tommaso Borgia l’incarico di Presidente del Consiglio di Amministrazione della Istituzione per i Servizi Sociali, a seguito delle dimissioni di Luigi Rizzo. Borgia ha fatto parte del Cda sin dal 2006, quando l’amministrazione comunale diede vita all’organismo. “E’ inutile ribadire che i servizi sociali rappresentano un settore delicatissimo della nostra società – scrive il neo Presidente nella lettera inviata a Sindaco, Assessori, Presidente del Consiglio comunale e Consiglieri – e adesso devono fare quel salto di qualità necessario per la città. L’Istituzione, sotto la mia presidenza, è ben lieta di spalancare le porte a tutti i consiglieri e assessori che vogliano rendersi conto personalmente della gestione e funzionalità dei servizi quotidianamente erogati. A tal fine è necessario fare una completa ricognizione dei bisogni della città, anche con il coinvolgimento di altre Istituzioni, Ordini Professionali, associazioni, ecc.”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati