Yacht in balia delle onde nel Salento, in salvo due diportisti

San Cataldo. Le difficoltà sono state generate dalla rottura dell'albero vela, con mare forza 3-4 e vento forza 5

Due diportisti turchi in difficoltà nelle acque antistanti San Cataldo, marina di Lecce, sono stati tratti in salvo la notte scorsa dall'equipaggio di una motovedetta dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto. L'imbarcazione sulla quale si trovavano, “Whispering Angel”, battente bandiera statunitense, lunga 15 metri, si è trovata in balia delle onde con mare forza 3-4 e vento forza 5, a causa della rottura dell'albero della vela. Il “may day” lanciato dai diportisti è stato captato dalla sala operativa della Guardia Costiera di Otranto che ha fatto scattare l'allarme.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati