Nasconde fuochi d'artificio in magazzino. Rischia il carcere

Lecce. Sequestrata una tonnellata di materiale pirotecnico esplodente. Denunciata una persona all'Autorità giudiziaria

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce hanno sequestrato oltre una tonnellata di fuochi pirotecnici di “IV e V categoria” detenuti illecitamente da parte di un trentenne residente in una località del basso Salento che dovrà rispondere per illecita detenzione di materiale esplodente. Nel corso di una perquisizione eseguita all’interno di un opificio di proprietà dell’uomo, infatti, le Fiamme Gialle hanno rinvenuto e sequestrato il materiale oltre a denunciare all’Autorità Giudiziaria il trentenne che rischia l’arresto da tre a diciotto mesi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati