Bancarotta: denunciate 4 persone

Si tratta dell’amministratore di una società che ha distratto beni per 622 mila euro e di altri tre operanti in aziende collegate

I militari del Nucleo Polizia Tributaria di Lecce hanno denunciato quattro persone, l’amministratore di una società fallita, operante nel settore dell’edilizia, in concorso con altri tre amministratori di altrettante società collegate, con l'accusa di bancarotta fraudolenta. I riscontri hanno permesso di accertare operazioni societarie tra la fallita e le imprese collegate, pregiudizievoli per i creditori. Infatti, oltre ad aver occultato la documentazione contabile, l’amministratore ha distratto beni per 622 mila euro, tra cui gru, escavatori e camion, attraverso la simulazione della cessione di un ramo d’azienda a favore di altre società collegate, al fine di sottrarre i beni dell’azienda da eventuali azioni esecutive da parte dei creditori.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati