Libero Ali Orgen. Negata l'estradizione

La Corte d’Appello di Lecce – sez. di Taranto – ha negato l’estradizione su richiesta del tribunale turco di Diarbakyr

Ali Orgen, il cittadino curdo gestore a Taranto di un phone center fu arrestato il 18 agosto scorso dalla Polizia su mandato di cattura internazionale in quanto considerato un esponente del Pkk. Ne avevamo parlato qui, raccontando del costituito Comitato di solidarietà e della mobilitazione di Radio Popolare Salento Si è svolta ieri l'udienza: la Corte d’Appello di Lecce – sezione di Taranto – ha negato l’estradizione su richiesta del tribunale turco di Diarbakyr ordinandone l’immediata scarcerazione.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!