Sbarcati a Porto Badisco 66 migranti

Si tratta presumibilmente di afghani, curdi e turchi, tra cui 40 uomini, 15 donne e 11 bambini

Alle prime luci dell’alba Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce e in particolare della Compagnia di Otranto, nel corso dei consueti servizi volti anche al contrasto all’immigrazione clandestina, hanno rintracciato a Porto Badisco (Otranto) 66 extracomunitari di presumibile etnia afgana, curda e turca appena sbarcati sulla costa.(40 maschi adulti, 15 donne e 11 bambini) L’operazione, ancora in corso, mira a stabilire anche l’effettiva provenienza dei clandestini e scoprire le organizzazioni criminali che effettuano simili traffici illeciti. I cittadini, sono stati accolti e rifocillati dalle Fiamme Gialle che, con la collaborazione della altre forze di Polizia , stanno effettuando le rituali operazioni di identificazione, presso il centro “Don Tonino Bello” messo a disposizione dal Comune di Otranto a seguito di uno specifico Protocollo di intesa effettuato presso la Prefettura di Lecce.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment