Raggae summer magazine party a Gallipoli

Tanto reggae a Parco Gondar. Si esibiranno questa sera i Maquilabbeba, i Working Vibes e Heart on Fire Crew

Tanto reggae per venerdì 6 agosto in una serata dedicata a tutti gli appassionati che al Parco Gondar di Gallipoli troveranno i migliori esponenti della scena nazionale e locale. Il concerto, organizzato in collaborazione con Reggae Summer Magazine, l’unica guida gratuita con tutti gli eventi reggae dell’estate, che giorno per giorno informa su dancehall, concerti festival, sarà l’occasione più attesa per vivere una lunghissima grande notte dedicata ai ritmi in levare, segno distintivo della penisola salentina, ormai definita la Jamaica italiana. Protagonista della serata il progetto Working Vibes, formazione che spazia dal new roots al dancehall style, senza tralasciare reggae e hip hop. A seguire i Maquilabbeba che trasmetteranno al pubblico tutte le “good vibrations” a ritmo di reggae, raggamuffin e afroska. Protagonista della serata, Working Vibes, formazione pisana nata nel 2001 nelle cui vene scorre sangue salentino. Massimo Pasca aka Papa Massi, fondatore della band e cantante di origini pugliesi, coinvolge attorno a sé diversi musicisti tra cui Ciscomanna (di Lucca), Reverbero (di Lucca), Tommaso Santucci (di Pisa), Francesco Castelli (di Pisa), Giancarlo Vanni (di Gaeta) e Piero Bongiorno (di Padova). Con questa formazione dà vita ad un progetto reggae originale che spazia dal dancehall style al newroots passando per il ragga e l'hip hop, concentrandosi molto anche sulla ricerca testuale che racconta le difficoltà e le bellezze della vita di tutti i giorni. Il gruppo ha all'attivo con due album “Danzhallution”, distribuito da Venus e molto diffuso nelle radio e nei circuiti alternativi, e “Su qualsiasi ritmo”, mixato a Londra da Dennis Bovell (artista che sarà ospite del Parco Gondar il 17 agosto per il Puglia Reggae Festival). I loro tour vantano centinaia di date in tutta Italia e numerose collaborazioni come supporters di The Wailers (la storica band di Bob Marley), Manu Chao, Bluebeaters, Zulu dei 99 Posse, Negrita, Ziggy Marley, Linton Kwesy J., Jonny Clarke, Capleton, Alpha Blondy, Steel Pulse. Oltre alle collaborazioni la band vanta partecipazioni ad importanti festival come: Rototom Sunspalsh, Metarock, Arezzo Play Festival, M.E.I.di Faenza, Giffoni Film Festival, Fabbrica Europa, Hi Foundation, Roma Rock Festival, Vibrante Flog, Colonia Sonora, Fdf Festival, Rider Festival Burchen (in Svizzera), Aido Festival. Altri grandi ospiti del live Parco Gondar, la reggae band di Frosinone Maquilabbeba. Prerogativa del progetto è trasmettere le “good vibes”, le buone vibrazioni dei ritmi reggae e raggamuffin, afro-ska, con cui intendono veicolare messaggi che per la maggior parte riguardano la salvaguardia dei diritti umani spesso messi in discussione dagli infimi giochi di potere.

Maquilabbeba

Questi aspetti aprono attente riflessioni che la band traduce in musica sia con melodie “suffering style” che con musiche “enjoy your life”, basate su groove coinvolgenti, diretti e schietti, proprio come gli otto componenti della crew. Heart on Fire Crew nasce nel 2005 dalla mente di Francesco aka Big Paco che mosso dalla sua forte passione per il reggae decide di coinvolgere un gruppo di amici che nutrono lo stesso amore per questa musica così fortemente sentita nella Jamaica d'Italia. Si uniscono così Matteo e Gianluca aka Dero Silecta, buttando le fondamenta per gli Heart on Fire crew. Il sound system comincia a farsi apprezzare per la ricercatezza delle selezioni musicali che spaziano dal roots reggae al bashment. Dal 2007 dopo la partecipazione a Radio Luiss, nel programma Sinsemilla, si apre la strada sulla scena romana esibendosi persino nello storico locale Dread Lion. Lo stesso anno Osh, selecta di Canepina si unisce al gruppo contribuendo a scatenare la massive nei venerdì del Dread Lion con selezioni foundation, rocksteady e new roots. Nel 2008 la crew entra a far parte della Next Promotion, fondata da Treble aka Lu Professore, realtà che si occupa di promuovere i talenti salentini. Dall'anno successivo, nel 2009, entra nella famiglia Heart on Fire dj Postino, giovane selecta salentino, che negli ultimi anni si è fatto apprezzare per il progetto Lizza Fire. Ancora musica per la gente della notte che potrà continuare a ballare fino all’alba con le migliori selezioni Heart on Fire, crew salentina che infiammerà la massive con selezioni musicali che spazieranno dal roots reggae al bashment. Per l'occasione presso il caliente pub “Welcome to Tijuana” sarà servita birra gratis fino alle 24. Ingresso: 5,00 euro + birra in omaggio Si inizia alle 21

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!