Controlli a tappeto della polizia: 17 multe e 2 patenti ritirate

Gli orari in cui maggiormente si sono evidenziate criticità sono risultati essere compresi nella fascia che va dalle 3.00 alle 5.00 del mattino

Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 luglio, la Polizia di Stato ha effettuato lungo le strade che costeggiano la fascia costiera nell’area delle marine adriatiche e joniche, nonché sulle vie che portano ai principali luoghi di ritrovo giovanile ed ai locali notturni, un servizio straordinario di controllo allo scopo di ridurre l’incidentalità (e la connessa mortalità), ma soprattutto di incentivare i modelli comportamentali e di guida corretti e contrastare l’uso di alcool e di sostanze che alterano lo stato psicofisico. Sono stati sottoposti a specifici controlli con precursori ed etilometri circa 60 persone, per lo più giovani: la fascia d’età è quella compresa tra i 18 ed i 32 anni. Gli orari in cui maggiormente si sono evidenziate criticità sono risultati essere quelli compresi nella fascia oraria 3-5 del mattino. Le attività di controllo, svolte nelle marine di Gallipoli, Nardò, Otranto e Taurisano hanno consentito di denunciare alla Autorità giudiziaria, due persone per guida in stato d’ebbrezza e di ritirare due patenti. Inoltre è stato sottoposta a sequestro una carta di circolazione. Complessivamente, il servizio in questione ha permesso di conseguire i seguenti risultati: 159 le persone controllate, 2 quelle denunciate per guida in stato d’ebbrezza; 120 i veicoli controllati, 17 le contravvenzioni al elevate, una carta di circolazione e 2 patenti di guida ritirate.

Leave a Comment