Provincia eternit free

Sarà firmato domani 5 luglio un protocollo d’intesa per aumentare la produzione di energia da fotovoltaico e ridurre l’eternit

Promuovere, presso le aziende del territorio, la sostituzione dei tetti in eternit con impianti fotovoltaici, beneficiando degli incentivi speciali introdotti dallo Stato (decreto ministeriale del 19 febbraio 2007), per ridurre, quindi, le emissioni di CO2. Ecco qual è lo scopo del protocollo d’intesa “Lecce Provincia eternit free”, che sarà sottoscritto lunedì 5 luglio, alle ore 12.00, a Palazzo Adorno da Provincia di Lecce, Legambiente, AzzeroCO2, Confindustria Lecce e Confartigianato Lecce. L’iniziativa si prefigge come obiettivo quello di sostituire i tetti di amianto dei capannoni ad uso agricolo ed industriale con i pannelli fotovoltaici. Tutto questo comporterà dei vantaggi non solo alla salute dei cittadini e all’ambiente, ma porterà anche alle aziende un consistente risparmio parlando di termini di energia e, di conseguenza, un alleggerimento delle bollette. Alla sottoscrizione del Protocollo interverranno Gianni Stefano, assessore provinciale alle Politiche dell’energia, Piero Montinari, presidente Confindustria Lecce, Corrado Brigante, presidente Confartigianato Lecce, Sebastiano Venneri, referente progetto per Legambiente, Fabio Montinaro, responsabile ambiente Confindustria Lecce, Amedeo Giuri, direttore Confartigianato Lecce, Sandro Scollato ed Annalisa Corrado, di AzzeroCO2.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati