Sotto le stelle del Rettorato

Il maestro Pedro Calderon e l’Orchestra “Ico” stasera nel cortile del Rettorato. Domani l’esibizione si terrà a Monopoli

Stasera il secondo appuntamento del calendario estivo dei concerti della Fondazione “Ico”. La bellezza del cortile del Rettorato, e ci si augura, un cielo stellato, ad abbracciare l’Orchestra Sinfonica della Fondazione “IcoTito Schipa, con la prestigiosa direzione del maestro Pedro Calderon. Un calendario che già al primo appuntamento ha riscosso consensi. Questa sera nel Cortile del Rettorato (Piazza Tancredi) a Lecce, e in replica domani, sul Sagrato della Cattedrale di Monopoli, entrambi con inizio alle ore 21.30. Sul podio il direttore, originario di Buenos Aires, Pedro Calderón, uno dei più importanti direttori d’orchestra dell'America Latina, che è stato a lungo assistente di Leonard Bernstein alla Filarmonica di New York. Ascolteremo due autori tra i più noti del Sud America, il brasiliano Heitor Villalobos, famoso proprio per un’originale serie di composizioni dedicate a Bach, dal titolo comune di Bachiana Brasileira, di cui ascolteremo la n. 4, e l’argentino Alberto Ginastera, considerato il più importante compositore del ‘900 nel suo paese. La sua musica è caratterizzata dai forti connotati ritmici e melodici ispirati al folklore della sua terra, di cui avremo un assaggio con l’esecuzione della Estancia n. 8. Come ha sottolineato il maestro Panni. Direttore artistico e principale della Fondazione. In programma poi la celebre pagina di Antonin Dvořák ispirata a temi popolari americani, Sinfonia n. 9 in mi minore op. 95 “Dal Nuovo Mondo”. “Essa fu scritta tra gennaio e maggio del 1893, mentre Dvořák era a New York. Al tempo della sua composizione, Dvořák affermò di aver usato elementi dalla musica americana come spiritual e ritmi dei nativi americani in quest'opera, ma in seguito lo negò. È generalmente riconosciuto che l'opera ha significativi tratti in comune con la musica popolare della Boemia, terra natia del compositore”. La prevendita dei biglietti per il concerto di Lecce sarà effettuata al botteghino del Politeama Greco di Lecce e al Rettorato.

Leave a Comment