Ginnastica dolce al Palazzetto. La richiesta è regolare

Lecce. L’associazione “Izumo” presentò domanda di utilizzo dei locali del Palazzetto dello Sport. D’Autilia chiede a Brandi di ripristinare il corso

LECCE – L’associazione “Izumo” ha regolarmente presentato anche per la stagione 2011-2012 la richiesta di poter usufruire dei locali del Palazzetto dello Sport per i corsi di ginnastica dolce per la terza età. Rendendo pubblica la domanda inoltrata dall’associazione di ginnaste presieduta da Cosimo Spedicato in data 4 maggio 2011, il consigliere comunale Damiano D’Autilia smentisce quanto dichiarato in merito dall’assessora comunale allo Sport Nunzia Brandi. Alcune settimane fa, l’assessora aveva infatti interrotto le attività dell’associazione motivando la sua decisione con la mancata richiesta ufficiale dei locali da parte del gruppo di ginnaste. Secondo la Brandi, queste, che si sarebbero dette autorizzate dal consigliere D’Autilia, si sarebbero presentate davanti al custode del Palazzetto chiedendo di poter effettuare le proprie attività. Richiesta autorizzazione Izumo Come dimostra la lettera protocollata il 12 maggio presso il Comune, le cose non stanno così. Nulla dovrebbe a questo punto impedire alla “Izumo” di riprendere le proprie attività lì dove si sono svolte negli ultimi otto anni.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!