Giardini Ingrosso in fase di restauro

Giochi, panchine e tavolini nuovi per i giardini “William Ingrosso” di Casarano

Realizzare all’interno dei giardini “William Ingrosso” un’area destinata ai bambini e alle famiglie. È questo l’intento di Ivan De Masi e Attilio De Marco, rispettivamente sindaco e assessore al decoro urbano di Casarano, che a breve daranno il via ai lavori partendo dalla sostituzione dei giochi rovinati e installando nuove altalene e un nuovo percorso in legno per bambini. Tutti i giochi saranno dotati di tappetini anticaduta, come previsto dalla norma vigente. Saranno inoltre sostituiti i cestini ed una particolare attenzione sarà riposta nella cura del verde. “Dopo gli interventi tampone messi in atto nei mesi scorsi – spiega l’assessore De Marco – si sta procedendo ad un recupero organico dell’intera area, che diventerà un luogo destinato ai bambini ed alle loro famiglie. Nei giardini sarà allestita un’area pic-nic, con tavolini e panchine”. “Si dà così continuità – aggiunge il sindaco Ivan De Masi – all’intervento di sistemazione delle aree verdi che proprio in questi giorni ha preso il via grazie ai ‘Cantieri di lavoro’. Siamo consapevoli che sul fronte del decoro urbano c’è tanto da fare, ma questo è uno stimolo per intensificare gli sforzi e restituire alla nostra cittadina quella dignità che merita”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!