GdF sequestra 5000 ricci di mare

La Guardia di Finanza di Gallipoli ha sottoposto a sequestro 155 kg di ricci di mare e un’intera attrezzatura da sub

I militari della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Gallipoli, durante una serie di specifici controlli, hanno sottoposto a sequestro un manufatto in legno di 63 mq realizzato in assenza di autorizzazioni, circa 155 kg di ricci di mare, un’attrezzatura da sub e una rete da posta. Ai fini amministrativi, i militari hanno segnalato sette persone per violazione alla normativa sulla pesca, due persone per inosservanza alla disciplina del commercio, un diportista per violazione al codice della navigazione e una persona per violazione alle norme igieniche sanitarie.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!