Ricercatori salentini contro il ddl Gelmini

Domani alle ore 10, presso l’Aula Magna del Codacci-Pisanelli, assemblea pubblica dei ricercatori dell’ateneo salentino

Domani 5 maggio, alle ore 10,00, nell'Aula Magna del Palazzo “Codacci-Pisanelli” dell’Università del Salento si svolgerà un'assemblea generale dei ricercatori dell'Ateneo, per presentare e discutere pubblicamente gli obiettivi e gli strumenti della protesta della Categoria nei confronti del Disegno di Legge c.d. “Gelmini“. I ricercatori salentini esprimono forte preoccupazione per i contenuti del ddl Gelmini, in particolare per la scomparsa della ricerca dalle funzioni fondanti delle università; per la deriva aziendalistica e dirigistica delle università; per la precarizzazione della ricerca; e per la delega al governo sulla riforma del diritto allo studio. Sono invitati a partecipare all’assemblea tutti i docenti e gli studenti dell'Università del Salento. Allo scopo di permettere la massima partecipazione di tutti all'assemblea, il Magnifico Rettore Domenico La Forgia ha disposto per domani la sospensione di ogni attività didattica dalle ore 10,00 alle 13,00.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!