Finanza scopre evasione fiscale

Il responsabile di un’azienda operante nel settore della pasticceria è stato segnalato all’autorità amministrativa

I militari della compagnia della Guardia di finanza di Lecce, in seguito a controlli relativi al periodo dal 2007 al 2008, hanno scoperto che una società operante nel settore della pasticceria, ha sottratto a tassazione, ai fini delle imposte dirette, base imponibile per oltre 258mila euro, evaso l’Iva per circa 21mila euro e l’Irap per oltre 258mila euro. Il responsabile è stato segnalato all’autorità amministrativa.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!