Il mondo delle badanti nel documentario “Hanna e Violka”

Oggi alle 18, nel museo Castromediano di Lecce, sarà presentato il film realizzato e prodotto da Rossella Piccino, realizzato nell'ambito del progetto “Le Cento Voci della mia Provincia”

“Hanna e Violka” è un film sulla trasformazione, quella privata delle protagoniste a confronto con differenti ruoli e quella sociale dell’Italia che invecchia, della famiglia che cambia, delle straniere venute dall’Est per diventare quasi “di famiglia”. E' un documentario sulla migrazione di oggi e sulla straordinaria capacità delle donne di affrontare con forza e ironia le dure sfide del quotidiano. Hanna Korszla è una del milione e 700mila badanti presenti in Italia e vive in Salento da tre anni insieme a Gina e Antonio, un anziano ultraottantenne malato di alzheimer, di cui si occupa costantemente. Violka è sua figlia, diciannovenne polacca senza lavoro. Le vite di Hanna e Violka si incontrano come in uno specchio scambiando i propri ruoli nella cura di ‘Ntoni. È così che Hanna può finalmente ritornare in Polonia a riabbracciare il resto della sua famiglia confrontandosi con un presente e con un passato difficili, mentre Violka, badante-bambina, fa i conti con un soggiorno che non si rivela essere proprio “una vacanza”. Il documentario realizzato e prodotto da Rossella Piccino, in collaborazione con Kurumuny Edizioni, con l'associazione NAeMI – Forum di donne native e migranti e con il sostegno di Apulia Film Commission, sarà presentato questa sera alle 18 nell'auditorium del museo provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Progetto “Le Cento Voci della Mia Provincia”, promosso dalla Provincia e finanziato dall’Upi nell’ambito dell’azione ProvincEgiovani del Dipartimento della Gioventù. Il progetto si avvale della partnership del CTS e della Provincia di Roma. La proiezione del video sarà preceduta da un seminario e dalla presentazione del dvd e della brochure informativa sulla tematica delle “badanti” redatta da NAeMI. All’incontro interverranno Bruno Ciccarese, assessore provinciale alle Politiche Giovanili, Adriano D’Andrea, del CTS Roma, Maria Rosaria Panareo, sociologa delle migrazioni, Rossella Piccino, regista, Hanna Korszla, interprete, Ada Donno, dell’Associazione NaeMi, Luigi Chiriatti, di Kurumuny Edizioni. A coordinare i lavori Antonella Mangia, dell’Associazione Naemi – forum di donne Native e Migranti. Il documentario ha partecipato e parteciperà ai seguenti Festival: – Med Film Festival, Roma (novembre 2009); – Festival del Cinema Italiano di Istanbul e Festival Obiettivi sul Lavoro, Roma (dicembre 2009); – Bari International Film Festival (gennaio 2010); – World Film Festival, Tartu (Estonia, marzo 2010); – Doc in Tour, rassegna itinerante nelle sale cinematografiche dell’Emilia Romagna (aprile-maggio 2010). Nel novembre 2009 ha vinto il Premio Open Eyes 2009 come miglior documentario internazionale al Med Film Festival, con la motivazione: “per la sensibilità poetica con cui si racconta una vicenda privata, che coinvolge due famiglie, una italiana e una polacca, testimoni dirette delle trasformazioni dell’Europa di oggi, tra migrazioni e cambiamenti sociali”. Nel dicembre 2009 ha vinto il primo Festival Obiettivi sul Lavoro come miglior film documentario con la motivazione: “la regista, attraverso una scelta oculata ed efficace del soggetto, ha dimostrato profondità di analisi e metodo. Il linguaggio ancora non completamente maturo del film è controbilanciato da una notevole sensibilità nel cogliere momenti di vita intensi e significativi. In particolare la scelta della protagonista, una donna carica di energia umana e simpatia, permette di andare in profondità nella narrazione di una vicenda lavorativa estrema in contesto sociale ricco di contraddizioni come quello dell’Italia rurale”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati