Artigianato in mostra a Ugento

GUARDA IL VIDEO.“Vecchi mestieri e Nuove generazioni” in esposizione il 5 e 6 febbraio nel chiostro nuovo del Museo archeologico

I maestri artigiani esibiranno tutta la loro creatività venerdì e sabato prossimi nel chiostro del Museo archologico di Ugento. Grazie ai “laboratori aperti”, tutti gli appassionati e in particolare i giovani, si diletteranno ad acquisire conoscenze sulla lavorazione dei materiali grazie al supporto dei maestri artigiani. L’iniziativa è organizzata dal Centro di Educazione Ambientale “Posidonia” di Ugento e dal Parco Naturale regionale “Litorale di Ugento” e promosso dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Ugento e dalla sezione ugentina di Confartigianato, con il sostegno di Fondazione per il Sud, si terrà dal 5 al 6 febbraio presso il Chiostro del nuovo Museo Civico di Archeologia di Ugento. Il programma della prima edizione di “Artigianato in Mostra” è stato presentato questa mattina a palazzo Adorno, dal sindaco di Ugento, Eugenio Ozza, dall' assessore provinciale all’Agricoltura (e assessore al Bilancio del Comune di Ugento), Francesco Pacella e dal vice sindaco con delega all’Ambiente del Comune di Ugento, Massimo Lecci. Presenti anche Antonio Cerfeda, del Centro “Posidonia”, Biagio Marchese, presidente di Confartigianato sezione di Ugento e Roberto Gennaio, autore della pubblicazione Passaggio a sud-ovest. IL PROGRAMMA Venerdì 5 – dalle ore 9 Laboratori aperti Natura…arte in movimento – concorso per premiare l'opera più originale e più vicina alla tematica ambientale L'arte in vetrina – esposizione di manufatti originali Sabato 6 – dalle ore 18 Note di Colore – Presentazione di foto paesaggistiche e naturalistiche accompagnata dalla musica del maestro Andrea Catino Ugento e il Parco – convegno durante il quale sarà presentato il libro “Passaggio a Sud Ovest. L'avifauna acquatica del Parco naturale regionale Litorale di Ugento”. A seguire, presentazione del progetto “Viviamo il Parco” Assaporiamo l'arte – degustazioni gratuite dei prodotti alimentari tipici

Leave a Comment