Vendola: “Mi candido. Ve lo dico in video-lettera”

GUARDA IL VIDEO. “Mi candido contro la casta che mi ha chiesto di non farlo”. Le ragioni alla base della decisione di Nichi Vendola in video-messaggio

“Mi candido contro la politica della casta”. E’ questo il succo del messaggio di Nichi Vendola, attuale governatore della Puglia, che nelle scorse ore ha comunicato la decisione di correre nuovamente per le elezioni regionali che si terranno a primavera. Un messaggio inviato nella maniera più attuale, tramite video-lettera, in cui il presidente della Regione appare come “un militante del partito della Puglia”, come dice nel filmato, non in giacca e cravatta ma in abiti da ogni giorno. “Dove parole e fatti trovano connessione, lì nasce la politica – dice Vendola – ed è per questo che non posso togliermi di mezzo”, e poi: “La gente di Puglia ha visto in me la buona politica”. La sua candidatura sarebbe dunque una missione, la risposta alle tante richieste da parte dei cittadini. Una richiesta che non si può lasciare insoluta. Un’altra richiesta, quella sì, viene rimandata al mittente ed è quella della “casta”. Continua Vendola: “Mi chiede di farmi da parte, ma non posso accettare”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati