Lecce fashion weekend per il sociale

Per il weekend dedicato alla moda, previsto per il 7 e l'8 novembre a Lecce, a sfilare non saranno solo le creazioni degli stilisti ma anche i cani del canile di Lecce

Di Daria Ricci Due giornate dedicate alla moda e non solo. “Abbracceremo come d’altronde abbiamo fatto anche gli scorsi anni un’iniziativa sociale” dice Elisabetta Bedori promotrice di “Lecce fashion weekend” giunta alla IV edizione che sarà realizzata a Lecce nei giorni 7 e 8 novembre in una location tutta particolare: gli hangars dell’aeroporto Lecce Lepore di S. Cataldo. “Avremo, in questa due giorni, lo sguardo rivolto ai cani abbandonati, quelli ricoverati nel canile di Lecce, sfileranno anche loro ma solo per una iniziativa sociale, per carità non sponsorizzeranno a”. Un pensiero che condivide l’assessore Alfredo Pagliaro dell’assessorato al Randagismo del comune di Lecce, che sottolinea di aver condiviso l’iniziativa “perché letta sotto l’aspetto sociale”. “Da anni porto avanti con l’assessorato al Randagismo una campagna per non abbandonare i cani, una campagna che ha già portato i suoi frutti” continua l’assessore “ c’è il trenta per cento in meno di abbandono, con l’occasione cercheremo di trovare casa a qualcuno dei 450 cani che sono ospitati nel canile di Lecce”. Oltre ai 12 stilisti pugliesi che presenteranno le loro collezioni al pubblico, ci sarà poi un’altra novità: per l’occasione “Made in Carcere” (detenute del Borgo S. Nicola che realizzano accessori moda con scarti di stoffe), vestiranno e accessorieranno i cani, ma niente di estroso solo cose funzionali “sicuramente non realizzeremo cappottini per cani, ma oggetti funzionali come sacchette per scopettina e paletta per utilizzarle quando i cani sporcano, o tappetini dove farli accucciare” dice Luciana Delle Donne di “Made in carcere”. Ed ecco gli stilisti di sabato 7 novembre: Michele Gaudiomonte Couture – Castellaneta (TA), Kaigò – Barletta (BA), Daniele Maria Ramundo – Neviano (LE), Sveva Micolano – Leverano (LE), Ancora Ororo – Leverano, Pontrelli – Lecce. Gli stilisti delle creazioni che sfileranno nella giornata dell’8 novembre sono: Degas Elena Cretì – Lecce, Rossorame Bruno Simeone – Martina Franca (TA) – Ostuni (BR), Black Bamba/ Black Bimba Domenico Campanella – Polignano (BA), Imagine – Lucia Monteforte – Uggiano LA Chiesa (LE), La Coccinella – Galatone (LE), Fili e Grani Francesca De Luca Andrioli – Lecce. A condurre la serata la giornalista Cinzia Malvini del programma Moda su La7, vestita dallo stilista Gianni Calignano. Le acconciature delle modelle saranno realizzate dall’hair stilist Fabio Pignuni, attualmente impegnato ogni domenica a “Domenica in” su Rai Uno.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!