Rai Due. Galatina in pillole

Maria Teresa Giarratano inviata a Galatina per “Sereno Variabile”, noto programma condotto da Osvaldo Bevilacqua

Oggi pomeriggio, alle ore 17.10, “Sereno Variabile”, il noto programma condotto da Osvaldo Bevilacqua su Rai Due, presenterà due “pillole” sulla città di Galatina, raccontate dall’inviata Maria Teresa Giarratano. Osvaldo Bevilacqua dalla Riserva naturale della Valle dell’Aniene, lancerà i due servizi su Galatina, realizzati per la regia di Flavio Zennaro e l’assistenza dell’Apt di Lecce. Nel primo servizio Maria Teresa Giarratano, accompagnata da Raimondo Rodia, guida turistica, descrive le architetture civili e religiose di Galatina ed in particolare la chiesa Madre, la Cappella di San Paolo e gli affreschi di Santa Caterina d’Alessandria. Seguirà poi il servizio nell’antica pasticceria in stile liberty aperta nel 1740 da Nicola Ascalone, il maestro pasticciere di famiglia, e l’intervista ad Andrea Ascalone che insieme al figlio Davide, continua a sfornare ogni giorno prelibatezze dell’arte dolciaria galatinese. Protagonista del secondo servizio sarà la campagna galatinese nella Tenuta Santi Dimitri della famiglia Vallone. In particolare, Maria Teresa Giarratano, attraverso una passeggiata in calesse tra gli ulivi secolari, farà conoscere la raccolta tradizionale delle olive, le produzione di olio e vino, i prodotti tipici che degusta all’ombra di un pergolato dove incontra un gruppo di anziane ricamatrici.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!