Da Tricase in Nazionale under 19

Adriano Esposito, giovane portiere originario di Tricase, è in raduno in questi giorni alla Borghesiana di Roma, sede storica delle rappresentative nazionali

L’incredibile talento lo ha portato ad appena 19 anni a solcare i prati calcistici di mezza penisola e da oggi ad indossare la maglia della Nazionale Under 19 Dilettanti. Adriano Esposito, giovane portiere originario di Tricase, è in raduno in questi giorni alla Borghesiana di Roma, sede storica delle rappresentative nazionali, insieme a tanti altri calciatori provenienti da tutta Italia convocati da mister Roberto Polverelli per uno stage in vista di importanti e imminenti tappe. Esposito, classe 1990, comincia la sua carriera da bambino nel settore giovanile del Lecce dove ha militato per nove anni, poi dopo alterne vicende, ha lasciato il Salento per trasferirsi per un anno e mezzo alla Reggiana in serie C2 (in qualità di terzo portiere) e attualmente veste la maglia di titolare fisso nella Lavagnese serie D in provincia di Genova. Da ricordare nei trascorsi di Adriano Esposito, vi è la partecipazione come estremo difensore nell’ultimo Torneo nazionale Giovanile in cui ha difeso la porta di tre rappresentative regionali (Valle D’Aosta, Piemonte e Liguria). A Tricase è ormai diventato un idolo per molti coetanei e il padre Bartolo se lo coccola nonostante la distanza che li separa, in attesa del debutto ufficiale tra i pali con la casacca più ambita da ogni calciatore, quella azzurra.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!