Disservizi nei trasporti scolastici. Un'altra interrogazione di Minenna

Angelo Minenna torna ad interrogare il Comune di Ugento in merito ai disservizi sul trasporto scolastico

Una nuova interrogazione di Angelo Minenna, consigliere comunale del Partito dei Comunisti italiani, sui disservizi relativi al trasporto degli studenti nel territorio del Comune di Ugento. Di seguito, il testo integrale dell'interrogazione urgente a risposta scritta indirizzata a Massimo Lecci, assessore alla Pubblica istruzione. Alla cortese attenzione dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Ugento avv. Massimo LECCI. Oggetto: Disservizi riguardanti il trasporto scolastico di alunni e studenti nel territorio comunale. Interrogazione urgente, con richiesta di risposta scritta. Egregio Signore, per sapere, premesso che: – Con determina n° 958 del Responsabile settore Affari Generali del Comune di Ugento del 12/08/09 veniva pubblicato regolare bando per l’affidamento del servizio di trasporto degli alunni che frequentano le scuole dell’infanzia, elementari e medie del Comune di Ugento. – Che detto servizio, così come precedentemente denunciato in una mia interrogazione al riguardo, è partito in ritardo (secondo Vs risposta alla mia il servizio è partito in data 28 settembre ‘09, dopo determina e successivo parere del Dirigente del Servizio Finanziario del Comune di Ugento), con le gravissime conseguenze che tutti immaginiamo, e che ben conosciamo. – Mi giungono costanti lamentele circa gravi inadempienze da parte della ditta “Global Service” di Melissano, che gestisce il suddetto servizio: orari di servizio, specie quelli di andata verso le sedi scolastiche, non rispettati, pulizia interna dei veicoli scarsa, ritardi nello svolgimento del servizio (specie nella frazione di Torre San Giovanni), slittamento degli orari di servizio in entrata ed in uscita. – Vi era già stata una interrogazione scritta del sottoscritto, in data 23/09/2009, sulla partenza in ritardo di detto servizio, bandito da tempo e partito solo il 28/09/2009. – Secondo quanto stabilito dal Contratto d’appalto, all’articolo 17, ciò comporterebbe la risoluzione del contratto tra il Comune di Ugento e la Global Service di Melissano, titolare di detto servizio. Tutto quanto sopra premesso, CHIEDO se risponda al vero quanto a me riferito, in merito al trasporto scolastico degli alunni e degli studenti nel territorio comunale; se siano stati già espletati o meno, da parte dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Ugento, i controlli previsti dall’articolo 16 del Contratto d’Appalto per trasporto scolastico comunale, con particolare riguardo ai ritardi ed ai disservizi sopra elencati. Distinti Saluti Angelo MINENNA

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!