Fondazione di Comunità. Strumento per sostenere il territorio

Anche il Sud avrà una Fondazione di Comunità. In mattinata, a Palazzo Carafa a Lecce, si costituirà il comitato promotore

Nella giornata di oggi, giovedì 8 ottobre, alle ore 12:00 presso la sala Giunta di Palazzo Carafa a Lecce, si costituirà il comitato promotore della Fondazione di Comunità della provincia di Lecce, con lo scopo di far nascere un’istituzione comunitaria partecipata, indipendente, autonoma ed orientata ad obiettivi concreti e localmente rilevanti, che garantisca efficienza nella raccolta dei fondi ed efficacia e trasparenza nelle erogazioni. In Italia, in totale, sono state istituite 20 Fondazioni di Comunità, tutte in site al Nord (fatta eccezione per la Fondazione salernitana). Finalmente anche al Sud potrà vantare una Fondazione di Comunità, uno strumento utilissimo per sostenere le reali necessità del territorio agendo dall’interno. La Fondazione avrà tra i suoi obiettivi principali quelli di individuare i bisogni primari del territorio (dalla salvaguardia ambientale alla prevenzione salute, dallo sviluppo sostenibile al miglioramento degli stili di vita della popolazione salentina, dalla lotta all’emarginazione sociale e quant’altro emergerà in fase esecutiva); diffondere la cultura della donazione, del volontariato e della responsabilità nei riguardi delle necessità del territorio della provincia di Lecce; creare un patrimonio permanente destinato a soddisfare i bisogni della comunità locale.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!