Le invenzioni di Ortelle alla festa di S. Oronzo

Una grata “a scomparsa” manuale. E' una delle tante creazioni artigianali di Nunzio Casciaro, fabbro-inventore di Vignacastrisi. In mostra alla festa patronale di Lecce

Anche il Comune di Ortelle è stato presente quest’anno alla fiera di Sant’Oronzo a Lecce con un proprio stand per tre giorni da lunedì ad oggi. Tra le tante promozioni cittadine, quella del fabbro inventore di Vignacastrisi, Nunzio Casciaro e delle sue tante creazioni artigianali, tra cui spicca una grata “a scomparsa” manuale e priva di motori elettrici che diventa una scaletta, un portellone autoribaltante per la sicurezza nei passaggi pedonali, uno scalino a scomparsa e una soluzione per piani rialzati. Ad accompagnare il maestro ci saranno Edoardo De Luca, assessore alle attività produttive, e Francesco Rausa, sindaco, che illustreranno in anteprima il programma della fiera di Ortelle, in programma nel prossimo ottobre.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!