Pari opportunità a Gallipoli

Il consiglio comunale gallipolino ha provveduto a nominare l'organismo che si preoccuperà di promuovere il ruolo della donna nel tessuto civico locale

Nella seduta dello scorso 21 agosto il consiglio comunale ha provveduto a nominare la commissione Pari Opportunità, l'organismo che si preoccuperà di promuovere il ruolo della donna nel tessuto civico locale, fornendo spunti e iniziative di collaborazione con le realtà istituzionali cittadine. La nomina della commissione, che durerà in carica per tutta la legislatura, rappresenta il punto terminale di un cammino intrapreso negli anni da parte dell'amministrazione comunale. “Si porta a compimento – ha spiegato Giovanni De Matteis – un percorso in cui l'amministrazione ha da sempre creduto, portandolo a conclusione ed oggi, con la composizione ufficiale della commissione, l'esecutivo sa di poter contare su di uno strumento utile e valido per promuovere ulteriormente il ruolo della donna nella società. Al nuovo organismo ed ai suoi membri vanno pertanto gli auguri sinceri di un proficuo e sereno lavoro da parte dell'amministrazione comunale”. I componenti del neonato organismo, chiamati a scegliersi il presidente nella riunione di insediamento, sono: Carmela Carrozza, Lucia Casole, Teresa Chianella, Ivonne Di Sancarlo, Lidia Gabellone, Anita Marzano, Chiara Pisanello, Anna Loredana Torchetti, Anna Rita Tricarico, Alessandra Vallebona, e Anna Lucia Vittorini.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati