Anche Sant'Oronzo differenzia

Obiettivo città pulita nei giorni di festa. Si ripete anche quest'anno durante i tre giorni di festeggiamenti in onore dei santi patroni di Lecce il progetto di raccolta differenziata dei rifiuti

Si ripete anche quest’anno, in collaborazione con la Provincia di Lecce ed i soggetti gestori del servizio di igiene urbana, Axa ed Ecotecnica, il progetto di raccolta differenziata dei rifuti durante la festa patronale. L’iniziativa, finanziata dalla Provincia con un contributo di 45mila euro, prevede l’impiego di risorse e forza lavoro al fine di rendere la città più pulita nei giorni di festa, con migliaia di visitatori ed il correlato rischio di disagi igienico-ambientali. Il progetto prevede l’impiego di 20 operatori e di quattro automezzi attrezzati per la raccolta manuale dei rifiuti, la selezione e lo svuotamento dei cassonetti e opereranno nelle zone interessate dalla festa. I dipendenti indosseranno una t-shirt arancione per essere riconosciuti con più facilità e opereranno dal mattino sino alla sera. L’iniziativa sarà supportata da una campagna pubblicitaria sulle principali emittenti televisive. L’anno scorso il progetto ottenne un ottimo risultato sia per la qualità del servizio sia per la quantità di rifiuti raccolti separatamente e precisamente 25 quintali di carta, 83 quintali di vetro e 170 imballaggi misti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati