Torre dell’Orso. Il torneo di dama

Si è svolto nei giorni scorsi ed è stato a livello provinciale. Per ricordare la figura di Lorenzo Zampati, decano del damismo leccese scomparso circa 15 anni fa

Alla gara, patrocinata dal Coni di Lecce, dal CSI provinciale, dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Melendugno e dalla Camera di Commercio di Lecce, erano ammesse tutte le categorie della Federazione Italiana Dama. I partecipanti sono stati divisi in 4 gruppi. Di seguito i primi tre classificati per ogni raggruppamento: •1° gruppo: 1. Marco Battista, 2. Salvatore Ponzio, 3. Matteo Dell’Erba; •2° gruppo: 1. Claudio Siciliano, 2. Bruno Romano, 3. Michele Maiora-no; •3° gruppo (Ragazzi): 1. Jean Francois Sanzia, 2. Federico Maiorano, 3. Oscar Sacchi; •4° gruppo (esordienti): 1. Andrea Amato, 2. Stefano Catalano, 3. Mau-rizio Capone. Ha arbitrato la direttrice di gara Cristina Gatti, coadiuvata da Anna Maria Bortone.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment