Iniziative estive delle reti tv salentine

Studio 100 e Salento Channel (ch. 952 di sky): un’estate vincente

Studio100 TV e Salento Channel (ch. 952 di Sky) non mollano. L’afa e le ferie non fanno demordere gli organizzatori e si promette un fine settimana intensissimo. Si inizia questa sera alle ore 21.00 con Portici d’Estate lo sfavillante tradizionale appuntamento estivo con lo spettacolo e la moda con il quale Antonio Rubino delizia i pugliesi dalla centralissima Piazza Immacolata. Diretta su Studio100TV, Studio100 SAT (ch. 925 di Sky) e Salento Channel (ch. 952 di Sky) a iniziare dalle 21.00. Replica domani 1 agosto. Sempre il 1 Agosto alle 17.30 in diretta su Studio100TV, Studio100 SAT (ch. 925 di Sky) e Salento Channel (ch. 952 di Sky) dal Centro Mongolfiera di Taranto di Coop Estense, la pepata di cozze più grande del mondo. Con questa ricetta di tonnellate di cozze, davvero tarantine , con centinaia di persone coinvolte si tenterà di entrare nel Guinness dei primati. Una iniziativa davvero esaltante che mette al centro, Studio100 non poteva mancare, la valorizzazione e la promozione dell’identità e delle peculiarità tarantine. E se il sabato sarà con i fiocchi, altrettanto accadrà domenica con l’attesa diretta dallo Stadio Iacovone con il nuovo Taranto Calcio che affronterà per la prima di Coppa Italia il Cosenza. Appuntamento alle 20.30 su Studio100 e Studio100SAT (canale 925 della piattaforma Sky). Il tutto mentre, per chi in casa davanti al televisore non ci vuole stare, il settore spettacoli di Studio100 ha curato l’organizzazione di “Mudù 09” che domani sera sarà sul lungomare di San Cataldo a Lecce. Infine “Crisalide Tour” che sarà visibile su Studio100TV, Studio100Sat (ch. 925 di Sky) e Salento Channel (ch. 952 di Sky) a iniziare dalle 21.00 di lunedì.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!