Il bello di avere una cattiva reputazione

I Mauvaise Réputation sono una raffinata cover band di Fabrizio De Andrè. Ultimo lavoro, il cd “D'altri paraggi“. Cercateli in giro nelle serate estive

Si chiamano Mauvaise Réputation, cattiva reputazione. Ma la reputazione che si stanno costruendo è tutt’altro che cattiva. Sono una cover band di Fabrizio De Andrè, del quale condividono poetica ed impegno civile. Ma non sono come le altre. Provate ad inserire il loro cd, “D’altri paraggi”, nello stereo e a chiudere gli occhi. Inizia un lungo viaggio in mezzo alla gente vera, ladri, prostitute, alcolizzati, omosessuali, la parte di “umanità” preferita dal genovese. Gli “ultimi”, schiacciati dalla morale delle maggioranze. Vi sembrerà che sia lui a cantare. Vi sembrerà di sentire la sua voce intonare alcuni dei brani classici della sua produzione. “La città vecchia”, che inaugura il cd, per continuare con “Il suonatore Jones” dal bellissimo arrangiamento, e poi “La guerra di Piero”, “Andrea”, “Un blasfemo”, “Amico fragile”, che chiude il cd. 13 brani in tutto. 13 emozioni, una dopo l’altra, collegate da piacevoli istanti di musica pura. Solo musica. Di ispirazione rock, pop, afro, dalle mille provenienze diverse. Al microfono c’è, invece, Luca Colella, che per i Mauvaise suona anche la chitarra. Voce praticamente indistinguibile da quella di De Andrè. Stesso timbro, stesso modo di buttare le parole fuori dai denti. Gli altri sono Giuseppe Ferilli (chitarra, piano, mandolino, bouzouki, voce), Giuseppe D’Amico (basso, voce) e Carlo Ferilli (batteria, djembè, didjeridoo, violino, synth). Tutti di Acquarica del Capo. Tutti fermamente convinti che le tematiche sociali trattate da De Andrè nelle sue canzoni, possano essere contestualizzate, senza molta fatica, nel panorama politico di oggi. “D’altri paraggi”, spiegano i quattro, è anche una prospettiva inusuale, un punto di vista speculare rispetto all’immagine dominante di realtà; sono infatti gli stessi emarginati a raccontare le loro vicende. Ed a loro i Mauvaise dedicano il cd. Per sentire i Mauvaise Réputation o per richiedere il cd: www.myspace.com/mauvaisereputationband; [email protected]; tel: 340.4054279 (Luca). Oppure cercateli in giro, nelle calde serate estive salentine. Vederli suonare dal vivo è sempre un piacere. Cd Mauvaise Réputation // “D’altri paraggi” (Mauvaise Réputation) La città vecchia Canto del servo pastore Coda di lupo Il suonatore Jones Sidùn Fiume Sand Creek La guerra di Piero Il cerchio del pozzo Andrea Se ti tagliassero a pezzetti Rimini Un blasfemo Amico fragile

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!