Serena Antonino è in gambissima

Il tour pugliese di miss Italia proclama una brindisina “Miss Valleverde ragazza in gambissima”. Ha vent'anni ed è stata incoronata ad Erchie

Serena Antonino è “Miss Valleverde Ragazza in Gambissime”. La ventenne di Brindisi è stata incoronata ieri sera ad Erchie. Il tour pugliese di Miss Italia prosegue il 16 luglio a Latiano (BR) Serena Antonino festeggia i suoi vent’anni da Miss. Domani spegnerà le candeline, dopo aver conquistato la fascia di “Miss Valleverde Ragazza in Gambissime”. Serena è stata incoronata ad Erchie, sul palco allestito in Piazza Umberto I, nella prima tappa brindisina del tour pugliese di Miss Italia, organizzato dall’Agenzia foggiana di spettacoli Parole & Musica di Mimmo Rollo, esclusivista per le selezioni pugliesi del Concorso. Serena, in gara con il numero 2, è di Brindisi, alta 175 centimetri, ha lunghi capelli castani e occhi marroni. La seconda di quattro fratelli, mamma casalinga e papà poliziotto, ama disegnare – frequenta la Scuola d’Arte – e confessa di essere maniaca della perfezione. Sogna di entrare a far parte del mondo dello spettacolo, e magari un futuro da attrice. Le prime tre posizioni sono occupate da brindisine: al secondo posto si piazza Valentina Balestra, ventiduenne di Francavilla Fontana, che con il numero 32 conquista la fascia di “Miss Rocchetta”; terza classificata Simona Greco (numero 10), 18 anni di Brindisi. È di Taurisano (LE) la quarta classificata, la ventiquattrenne Denise Conte (numero 27), che vince la fascia di “Miss Peugeot”. Quinto posto, con il titolo di “Miss Wella”, per Eleonora Bavaro (numero 30), 17enne di Giovinazzo (BA). La serata, patrocinata dal Comune di Erchie, è stata condotta dalla modella di Locorotondo Angelica Gianfrate, con la partecipazione dei cabarettisti Piero & Christian e le esilaranti gag del teatro comico siciliano. Sul palco anche i travolgenti ritmi sudamericani con il corpo di ballo di Cintia Moreira, che ha conquistato il pubblico con i passi della capoeira e della danza guerriera maculelê. Prossima tappa a Latiano, il 16 luglio alle 21, in Piazza Umberto I, per l’elezione di “Miss Diana T Moda Mare”. Le ragazze di età compresa tra i 17 anni (a condizione che i 18 anni siano compiuti entro il 31/3/2010) ed i 26 anni (da compiersi entro il 31/12/2009) possono iscriversi gratuitamente on line all’indirizzo www.missitalia.rai.it.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!