Campionato di tiro a segno per la polizia municipale

I marescialli del comando di polizia municipale di Lecce Lo Russo e Grassi in evidenza

Michele Lo Russo ed Antonio Grassi, entrambi marescialli del comando di polizia municipale di Lecce, conquistano il titolo italiano di “carabina 120 colpi in tre posizioni”

Si è svolto nei giorni scorsi ad Eboli (Salerno) il 38esimo campionato italiano di tiro a segno riservato alla Polizia Municipale, che ha visto la partecipazione di una settantina di operatori della Polizia Municipale provenienti da 23 città italiane, tra cui Lecce. I marescialli del comando di Lecce Michele Lo Russo e Antonio Grassi hanno partecipato alle specialità “60 colpi a terra”, “carabina ad aria compressa a 10 metri” e “carabina 120 colpi in tre posizioni”. In quest’ultima specialità Lo Russo si è piazzato al terzo posto, aggiudicandosi il bronzo con punti 1059/1200. Ottima anche la prova di Grassi con un totale di 1025/1200 punti. La somma dei due risultati ha consentito al duo leccese di conquistare il titolo italiano della specialità. Molto buone le prestazioni di Lo Russo e Grassi anche nelle altre specialità.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno.In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!