Melissano. Un tricolore anomalo

Al comitato di Falconieri esposta la bandiera italiana con le bande orizzontali anziché verticali

Melissano è un paese che ha una lunga storia politica orientata a sinistra. Più di una generazione è cresciuta con il mito della bandiera rossa ed ancora oggi accade che i colori del tricolore nazionale non siano conosciuti da tutti. Ne è un esempio il comitato elettorale del sindaco Falconieri –una lunga militanza nel Pci – candidato alla Provincia con la lista di Loredana Capone- dove è esposta la bandiera italiana con le bande orizzontali anziché verticali. Così commenta il fatto Roberto Tundo, coordinatore regionale dei circoli Nuova Italia: “Ieri mattina, in occasione della festa della Repubblica, per fare bella figura, al comitato di Falconieri hanno esposto un tricolore che non è quello italiano. Possibile che quando hanno cucito la bandiera, quando l’hanno esposta nessuno se ne sia accorto?” Ma intanto la notizia ha fatto il giro del paese, un allegro pellegrinaggio di cittadini ha voluto rendersi conto di persona del clamoroso errore andando presso il comitato per vedere il “corpo del reato”ed in piazza non si parlava d’altro. “Se non conoscono neppure come è fatta la bandiera italiana quale attenzione amministrativa potranno mai avere?” Ha concluso Roberto Tundo

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment