Ostruzionismo nei confronti della società mista

Il Consiglio comunale ha approvato la delibera sul ripiano delle perdite 2008 e ricostituzione del capitale sociale della Lupiae Servizi. 22 i voti favorevoli, 4 quelli contrari

Il Consiglio comunale nel corso della seduta ha approvato, tra le altre cose, la delibera sul ripiano delle perdite 2008 e ricostituzione del capitale sociale della Lupiae Servizi. 22 i voti favorevoli, 4 quelli contrari. “Per noi – commenta Paolo Perrone – il voto di oggi significa che quel tortuoso cammino che abbiamo intrapreso per salvare la Lupiae ed il posto di lavoro di 370 persone continua.” Il centrosinistra invece dimostra di non essere mai guarito da quel complesso di ostilità che ha nei riguardi della società mista. Dopo essersi dichiarati d’accordo con il lavoro svolto sin qui dal management societario, i consiglieri d’opposizione hanno votato contro la delibera odierna, confermando un inspiegabile ostruzionismo che non fa vedere loro nemmeno i lusinghieri risultati di un dato sulle perdite ormai vicino al milione di euro e del prevedibile pareggio di bilancio nel prossimo anno. Ha continuato il sindaco: “Non ci resta che una sensazione di amarezza per questo atteggiamento che ci allontana dalla possibilità di condividere tutti assieme il complicatissimo percorso di salvataggio della Lupiae.” Che va comunque avanti grazie all’impegno del management e dei consiglieri comunali che oggi hanno espresso il loro voto favorevole e che Paolo Perrone ringrazia sentitamente.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!