Un trionfo per Lecce e i suoi “Amici”

Bene progetto, organizzazione e lungimiranza

Un bagno di folla per Alessandra e gli altri “amici”. Massimo Alfarano, assessore al Turismo ha definito la serata di domenica “una serata di festa in una giornata di festa vissuta all’insegna della gioia e della partecipazione davanti a un grande palcoscenico. Tutto ha funzionato a regola d’arte secondo le previsioni di chi ha lavorato a lungo per l’organizzazione di un evento che ha dato lustro e slancio all’immagine della nostra bella Lecce”

Una serata di festa in una giornata di festa, quella di domenica 12 aprile, vissuta all’insegna della gioia e della partecipazione davanti a un grande palcoscenico. Tutto ha funzionato a regola d’arte secondo le previsioni di chi ha lavorato a lungo per l’organizzazione di un evento che ha dato lustro e slancio all’immagine della nostra bella Lecce. Lo show di Amici nell’area dell’ex Carlo Pranzo è stato il coronamento di un mese di lavoro che abbiamo portato avanti con la certezza d’animo di voler rendere omaggio al talento di Alessandra Amoroso e a tutti i ragazzi che l’hanno sostenuta in questa grande avventura. L’Amministrazione comunale rende grazie a tutti: alla forze dell’ordine, ai vigili urbani, alla protezione civile, all’Anas, a quegli operatori che si sono prodigati nell’organizzazione. Si è trattato, infatti, di un esempio mirabile di organizzazione a partire da quella di Mediaset a cui va il nostro plauso. Ma ciò che ci rende più orgogliosi è il fatto di aver avuto riscontro positivo nel percorso lungimirante che abbiamo voluto aprire già quando immaginammo utile l’installazione di un maxi schermo in piazza Sant’Oronzo per seguire in diretta la finalissima di “Amici” del 24 marzo scorso. Grazie a tutti noi, insomma, che abbiamo visto lungo e che abbiamo sfruttato fino in fondo l’occasione che ci era stata offerta. Grazie agli assessorati, ai dirigenti, ai dipendenti e a tutti gli “amici”. E’ bello vedere decine di migliaia di persone riunirsi per condividere la stessa gioia, ed è bello vedere la città, i negozi e gli alberghi invasi da giovani e turisti. Si promuove la città anche in questo modo. Ed è bello ricevere i complimenti più sentiti di una produzione, come quella di Amici, che gira in lungo e largo l’Italia, ma che mi ha personalmente dichiarato di non aver mai visto tanta buona organizzazione e tanta professionalità come nella città di Lecce. Il mio grazie va anche ai tanti partecipanti all’evento che hanno lasciato il largo sede della manifestazione in condizioni di quasi totale pulizia. E anche questo è stato un grande traguardo raggiunto. Ormai non resta che attendere la messa in onda dello spettacolo su Canale 5. L’evento in programmazione televisiva giovedì 16 aprile sarà certamente il sigillo di tutto, il coronamento di una lunga ed entusiasmante avventura. Massimo Alfarano Assessore al Turismo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati